Atalanta-Cagliari, il doppio ex Langella: «Partita difficile per i rossoblù»

genoa
© foto CagliariNews24.com

Il doppio ex di Atalanta-Cagliari Antonio Langella ha detto la sua sulla gara che i rossoblù giocheranno questo pomeriggio a Bergamo

Sei stagioni al Cagliari e una all’Atalanta. Antonio Langella è il doppio ex della partita in programma questo pomeriggio a Bergamo. Arrogu tottu, intervistato da gianlucadimarzio.com, ha detto la sua sul match: «Due squadre speciali, per motivi diversi. Sei anni della mia carriera, impossibile dimenticare. A Cagliari ho vinto la serie B, ho trovato la A e la maglia azzurra ed ero a casa: tutte le soddisfazioni più grandi le ho vissute lì. Però a Bergamo, sotto il profilo realizzativo e delle prestazioni, sono stato più continuo, quindi forse nell’Atalanta ho vissuto la miglior annata di sempre. Stagione fantastica, trovai una grande squadra e un ottimo allenatore come Gigi Del Neri».

LA PARTITA Langella ha detto la sua anche sulla partita di questo pomeriggio: «Una partita molto difficile per il Cagliari, perché i tifosi dell’Atalanta spingono la squadra per tutti i novanta minuti e ti danno una carica incredibile. A livello ambientale è una delle trasferte peggiori per qualsiasi squadra. Se poi aggiungi che sono in un periodo di forma strepitoso…».

NUOVO LANGELLA – L’ex 23 rossoblù non si rivede in nessuno dei giocatori attuali: «Tempi diversi e ruoli diversi: forse per un’ala come ero io oggi non ci sarebbe più spazio. Mi piace tantissimo Nicolò Barella, sia per qualità che per lo spirito che mette in campo. Tra i giocatori più esperti apprezzo i brasiliani Joao Pedro e Diego Farias, hanno una qualità superiore».

Articolo precedente
padoin cagliariPadoin carica il Cagliari: «Proveremo a far male all’Atalanta»
Prossimo articolo
pavoletti cagliariPavoletti all’intervallo: «Non mi aspettavo un primo tempo così»