Connettiti con noi

Calciomercato

Altare, l’agente: «A gennaio stava per partire, Mazzarri ha bloccato tutto. Interesse Napoli? Dico questo»

Pubblicato

su

L’intervista e le dichiarazioni dell’agente del difensore rossoblù presso i microfoni di CalcioNapoli24

Ottima prestazioni nel match di ieri sera fra Cagliari e Napoli per Giorgio Altare. Il difensore della squadra sarda ha disputato la partita da titolare, attirando grandi lodi e giudizi positivi nella sua prestazione. Ecco le parole del suo agente, Silvano Martina.

CAGLIARI – «Il Cagliari fisicamente sta bene, ieri ha fatto una grande partita, probabilmente meritando anche di vincere. Il Napoli ha dimostrato di avere i campioni e l’ha ripresa, nonostante assenze importanti che hanno inciso».

ALTARE – «Giocava in Serie C, ha fatto poche partite, sono sicuro che nei prossimi anni un gol come quello di Osimhen non lo subirà più: anche perché Altare di testa è molto forte. L’ho sentito dopo la partita ed erano dispiaciuti per la mancata vittoria e per il gol subito. D’altro canto erano comunque fiduciosi per la prestazione e sono altrettanto fiduciosi per l’obiettivo di restare in Serie A».

PARTENZA BLOCCATA – «A gennaio lo voleva la Reggina e lui era pronto ad andare: Mazzarri ha bloccato tutto».

IL GIOCATORE – «Mi ricorda De Ligt per la forza fisica che ha, ma quella che sarà la sua carriera lo dirà solo il tempo. Lui è un ragazzo serio ed un grande lavoratore».

NAPOLI – «Notato da Giuntoli? Ora è presto, è importante che faccia una stagione importante con il Cagliari e lasciarlo crescere in tranquillità. Se chiamerà il Napoli ascolteremo. Poi vedremo quello che succederà».

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.