Connettiti con noi

Hanno Detto

Agostini: «Noi bravi a non mollare mai, puntiamo sul collettivo»

Pubblicato

su

Il tecnico della Primavera Alessandro Agostini ha così parlato nel post gara contro la Fiorentina vinta per 2-1

Non può non essere felice Alessandro Agostini, dopo la vittoria da cardiopalma contro la Fiorentina che issa al vertice la sua Primavera. I rossoblù si godono il momento e il mister analizza la gara.

MENTALITÀ – «Siamo soddisfatti del risultato, perché vincere fa sempre bene e aiuta a lavorare. La partita è stata tosta come previsto, la Fiorentina è forte e ha elementi di gamba e qualità, lo ha dimostrato per tutta la gara dopo lo svantaggio e ci ha messo in difficoltà. Siamo stati bravi a non mollare, a rimanere lì soffrendo aspettando l’episodio che è arrivato con la giocata di Vinciguerra. Una nostra caratteristica principale è quella di avere grinta e capacità di rimanere sul pezzo, oggi è arrivata una conferma»

LAVORO – «Siamo partiti bene, la classifica ci sorride ma abbiamo giocato appena tre partite. Non facciamo tabelle, né avevamo particolari disegni pre-stagione. Lavoriamo gara dopo gara, c’è voglia di fare bene e una squadra affiatata che sta crescendo, forte anche dell’esperienza della scorsa stagione, a cominciare dall’allenatore e dallo staff. Dobbiamo continuare a lavorare così, con l’unità di un gruppo che mi piace tanto per attitudine e qualità integrate, sapendo che possono arrivare momenti complicati da gestire ma anche che possiamo dire la nostra ovunque e contro chiunque, sempre puntando sul collettivo»