Zola: «Cagliari, giusto riconfermare Rastelli»

zola
© foto www.imagephotoagency.it

Un anno di stop prima di ripartire, Gianfranco Zola però continua a parlare di calcio. L’ex numero 10 rossoblù ha lodato il lavoro di Giulini e Rastelli. E sul ritorno a Cagliari di Cossu…

Chiuso il capitolo Birmingham, Gianfranco Zola non ha fretta di tornare in panchina. Niente calcio per un po’, quest’anno Magic Box non allenerà nessun club. Intervistato da La Gazzetta dello Sport, l’ex trequartista del Cagliari ha lodato l’operato del patron rossoblù. «Il progetto di Giulini – spiega Zola – è una bella novità per il calcio italiano: stadio, Serie A, sinergia con l’Olbia, attenzione al territorio e ai giovani. Il presidente è stato bravo nel confermare Rastelli: obiettivi centrati con forza e un percorso ottimo. E può crescere ancora molto». A luglio sarà di nuovo rossoblù Andrea Cossu, reduce da un anno e mezzo all’Olbia, dove ha conquistato promozione in Lega Pro e salvezza. «Andrea – continua il 50enne di Oliena – è intelligente, saprà mettersi a disposizione per chiudere in A, a 37 anni, con la maglia del suo cuore».

Articolo precedente
Cile superato in amichevole dalla Romania
Prossimo articolo
di gennaroCalciomercato, Di Gennaro piace alla Spal