Zenga: «Primi 20 minuti da incubo, poi più Cagliari che Verona» – VIDEO

Zenga condanna l’inizio di gara: «Dovevamo fare qualcosa di diverso nei primi 20 minuti della partita, non si può iniziare così»

Walter Zenga ha commentato in maniera amara la sconfitta del suo Cagliari contro il Verona. Così il tecnico in conferenza stampa nel post match:

«Dovevamo fare qualcosa di diverso nei primo 20 minuti di partita. Non si può iniziare una partita e dopo 50 secondi prendere un tiro in porta. Se guardiamo i due gol che abbiamo preso, ci sono cose che vanno riviste con attenzione, specialmente nel secondo c’è un errore del singolo. Ci siamo chiusi gli spazi da soli, non ricordo un’azione del Verona dal ventesimo in poi, pur riconoscendogli i meriti. Anche quando eravamo sotto abbiamo poi fatto la nostra partita».