Connettiti con noi

Hanno Detto

Zenga: «La scuola italiana sforna talenti, guardate Cragno e Vicario»

Pubblicato

su

Walter Zenga, sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, ha analizzato la situazione e le caratteristiche dei vari portieri della Serie A

Walter Zenga, sulle pagine de La Gazzetta dello Sport, ha analizzato con attenzione la situazione e le caratteristiche dei vari portieri della Serie A. Per L’Uomo Ragno la scuola italiana è in grado di sfornare grandi talenti e tra questi ci sono anche i rossoblù Alessio Cragno e Guglielmo Vicario.

«A proposito di giovani è molto bravo Cragno. Quando ero a Crotone, nel 2018, dissi che i due portieri che dal vivo mi avevano impressionati di più erano Cragno del Cagliari e Meret. Anche Mancini è stato indeciso tra loro due al momento delle convocazioni per l’Europeo. Resto convinto che la scuola italiana dei portieri sia ancora la migliore. Lo dimostrerà anche Vicario all’Empoli».