Zenga: «Invidio Di Francesco perché al mio posto»

zenga
© foto www.imagephotoagency.it

Walter Zenga, alla ricerca di squadra dopo l’esperienza al Cagliari, lancia una stoccata a Giulini

Un’avventura breve. Cinque mesi in riva al Poetto, con numeri non esaltanti: 13 punti in 12 partite, frutto di 3 vittorie e 4 pareggi. Un traghettatore durante la desolazione di fine stagione e nulla di più, insomma. Ma Walter Zenga, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, non ha nascosto la sua delusione per la mancata riconferma sulla panchina del Cagliari. E l’ha fatto in maniera forte, lanciando una frecciatina destinata con ogni probabilità al presidente Giulini: «Un allenatore che invidio? D’istinto dico Di Francesco: è al mio posto a Cagliari dove meritavo di continuare, ma lasciamo stare…».

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!