Zamparini: «Il Palermo ha giocato alla pari col Cagliari»

baccaglini zamparini
© foto www.imagephotoagency.it

Ci sono voluti i rigori per decidere il turno di Coppa Italia fra Cagliari e Palermo, una battaglia che è piaciuta al presidente rosanero Zamparini

Lo aveva detto già qualche giorno prima della sfida, Maurizio Zamparini: Cagliari e Palermo per il presidente dei siciliani sono alla pari nonostante siano separate dal gradino che divide la Serie A dalla B. La lunga partita di ieri a Torino, culminata con la vittoria rossoblù soltanto ai rigori, ha rinforzato la convinzione del numero uno rosanero che prende i segnali positivi come spunto per l’imminente inizio del campionato. Queste le parole di Zamparini ai microfoni del sito ufficiale del suo club: «La squadra è ancora un po’ timorosa e deve prendere coscienza delle sue qualità, ma è positiva la partita giocata contro un avversario tutt’altro che debole. I rossoblù erano in palla e lo siamo stati anche noi. Ritengo il Palermo una formazione alla pari del Cagliari. Anche quei giocatori che ieri sono entrati in campo con un po’ di timore poi si sono svegliati nel corso della partita. Posavec? E’ giovane e può fare qualche errore, a Palermo non gli perdonavano nulla e mi dispiace, ma ha molto carattere e farà un buon campionato».

Articolo precedente
faragòCagliari, Faragò da terzino non convince. Ma Rastelli è soddisfatto
Prossimo articolo
tim cup coppa italiaTim Cup, i risultati del terzo turno: cadono due squadre di Serie A