UEFA, Ceferin: «Priorità alla salute, ma era importante che il calcio ripartisse»

uefa
© foto www.imagephotoagency.it

Il presidente dell’UEFA Aleksander Ceferin ha parlato del futuro del calcio a margine dell’evento MARCA Sport Weekend

Aleksander Ceferin è intervenuto a margine dell’evento MARCA Sport Weekend. Il presidente dell’UEFA ha parlato del futuro del calcio, spiegando anche le misure attuate per affrontare la crisi Coronavirus. Queste alcune delle sue dichiarazioni:

«La priorità è sempre stata la salute. È più importante di qualsiasi settore, compreso il calcio. Era molto importante per noi essere molto attenti affinché nessuno sportivo o persona a loro imparentata potesse mettersi in pericolo. Da un altro punto di vista, il calcio è una cosa positiva ed era molto importante che continuasse. Le persone erano rinchiuse nelle loro case, era importante che vedessero almeno la loro squadra di calcio in TV per dare loro un po’ di energia positiva in quel momento».

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!