Udinese-Cagliari, le probabili formazioni: Maran punta ancora su Pisacane

© foto www.imagephotoagency.it

Vigilia di Udinese-Cagliari, ultimo incontro del 2018 per friulani e sardi. Nicola ritrova Behrami ma perde De Paul, Maran si affida ancora a Pisacane

Superato l’ostacolo Genoa, il Cagliari punta al salto di qualità. Domani pomeriggio i ragazzi di Rolando Maran saranno impegnati sul campo dell’Udinese. I friulani, 17esimi in classifica con 15 punti, non potranno contare sull’argentino Rodrigo De Paul. L’uomo copertina dei bianconeri, arrivato già a 6 centri in stagione, è stato infatti appiedato per un turno dal Giudice Sportivo. Mister Davide Nicola dovrà quindi ridisegnare i suoi in vista della sfida salvezza contro i rossoblù. In porta confermato Musso. Davanti al classe ’94 linea difensiva a tre con Stryger LarserTroost-EkongNuytinck. Sulle fasce scaldano i motori Ter AvestD’Alessandro, in mediana invece spazio a FofanaMandragoraBehrami. Gli attaccanti saranno PussettoLasagna.

QUI CAGLIARI – Qualche forfait in casa Cagliari. Oltre al lungodegente Castro, salteranno l’ultima trasferta del 2018 anche Klavan e Lykogiannis. Joao Pedro ha recuperato in extremis, per questo motivo il brasiliano potrebbe partire dalla panchina. La porta sarda sarà difesa da Alessio Cragno. L’estremo difensore sarà protetto da SrnaPisacaneCeppitelliPadoin. Qualche chance anche per Romagna, che però dovrà fare i conti con l’agguerrita concorrenza al centro della difesa. In regia tornerà il croato Bradaric, che sarà protetto ai lati da FaragòIonitaBarella si muoverà alle spalle delle due punte. In attacco Pavoletti sarà affiancato da FariasSau.

Udinese-Cagliari, le probabili scelte di Nicola e Maran

UDINESE (3-5-2): Musso; Stryger Larsen, Troost-Ekong, Nuytinck; Ter Avest, Fofana, Mandragora, Behrami, D’Alessandro; Pussetto, Lasagna.
Allenatore: Davide Nicola.

CAGLIARI (4-3-1-2): Cragno; Srna, Pisacane, Ceppitelli, Padoin; Faragò, Bradaric, Ionita; Barella; Pavoletti, Farias.
Allenatore: Rolando Maran.