Torino-Cagliari, i precedenti: l’ultima vittoria sarda nel 2012

precedenti torino-cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Verso Torino-Cagliari, i precedenti: bilancio favorevole ai granata in una storia ricca di goleade e vittorie pesanti. L’ultimo successo sardo nel 2012

Domenica alle 12:30 andrà in scena il trentasettesimo Torino-Cagliari di campionato della storia. Una storia cominciata nella stagione di Serie B 1959/60, quando i granata si abbatterono sui rossoblù con le doppiette di Moschino e Virgili ed il gol di Ferrini. Goleada anche nell’incrocio successivo (stagione 1964/65), alla prima partita di Serie A tra le due compagini: a Torino finì 4-0. Hitchens – che avrebbe giocato sull’isola dal ’67 al ’69 – aprì le marcature, Ferrini raddoppiò e la doppietta di Meroni chiuse la pratica. La prima vittoria isolana in Piemonte risale alla stagione dello storico scudetto dei sardi: al Comunale finì 4-0 per la squadra di Scopigno, reti di Domenghini, Riva (doppietta) e Gori.

TORINO-CAGLIARI, DIRETTA TV E STREAMING: DOVE VEDERLA

TORINO-CAGLIARI, I PRECEDENTI – Qualche stagione dopo arrivò anche il secondo successo isolano, un 1-2 firmato Nobili-Poletti, inutile nel finale la rete granata di Pulici su rigore. Rete di Pulici, sempre dagli 11 metri, anche nel 1974/75. Ma allora quel gol servì per certificare lo strapotere dei padroni di casa, che chiusero la contesa sul 5-1 (in gol per i sardi Leschio). Nel 1980/81 il ritorno alla vittoria dei rossoblù: la squadra di Tiddia tornò in Sardegna con due punti pesanti grazie alle reti di Gigi Piras e Virdis, che rovesciarono il risultato dopo l’iniziale vantaggio di Graziani. La storia della sfida, caratterizzata da tante goleade, continua con il 4-2 della stagione seguente: reti di Cuttone, Bonesso (doppietta) e Dossena per i padroni di casa, l’autogol dello stesso Cuttone e la rete di Selvaggi addolcirono la pillola. Il ritorno alla vittoria dei rossoblù è datato 1992/93: la squadra di Mazzone, destinata alla qualificazione UEFA, strapazzò a domicilio il Torino chiudendo sul 5-0 (gol di Firicano, Pusceddu, Oliveira e doppietta di Francescoli). Quel largo successo fu l’ultima gioia in casa granata del secolo.

TORINO-CAGLIARI, GLI ULTIMI INCROCI – Nel nuovo millennio si contano 11 incroci per un bilancio di 7 vittorie granata, 2 pareggi ed altrettante affermazioni rossoblù. Vittorie rossoblù che sono arrivate nella stagione 2008/09 e poi nel 2012/13. La prima porta la firma di Acquafresca, che all’86’ fece pendere l’ago della bilancia in favore della squadra di Allegri. Nello 0-1 del 2012 fu invece Nenè, su rigore, a regalare il successo al Cagliari di Pulga. Da allora la squadra rossoblù ha raccolto un pareggio e tre sconfitte. Particolarmente scottante quella del 2016/17, quando i granata di Mihajlovic fecero traballare la panchina di Rastelli con un pesante 5-1. Nell’ultimo precedente, datato ottobre 2017, finì 2-1: al vantaggio di Barella seguirono i gol di Iago Falque ed Obi.

Giocate: 36 | Vittorie: 6 | Pareggi: 8 | Sconfitte: 22
Gol Fatti: 33 Gol Subiti: 61