SPAL-Cagliari, i precedenti: l’unica vittoria sarda nel 2017

ionita cagliari moldavia
© foto www.imagephotoagency.it

Verso SPAL-Cagliari, i precedenti del match: l’unica vittoria isolana nel 2017. L’ultima sfida finì 2-2 in rimonta grazie alle reti di Pavoletti e Ionita

Domani, martedì 23 giugno ore 19:30, il Cagliari sarà ospite della SPAL al Paolo Mazza. La storia della sfida tra le due compagini è povera di capitoli: appena 7 gli incroci di campionato (4 in Serie A, 2 in cadetteria). La prima partita risale al 3 aprile 1966, in massima serie: gli emiliani del patron Mazza, allenati da Francesco Petagna (nonno dell’attuale attaccante spallino Andrea), superarono per 3-0 i rossoblù di Arturo Silvestri. Il primo punto isolano nella stagione successiva, grazie allo 0-0 strappato in trasferta dai rossoblù di Manlio Scopigno. Nel 1967/68 una nuova affermazione dei padroni di casa, che si imposero per 1-0 grazie al gol di Brenna in avvio di secondo tempo.

SPAL-CAGLIARI, DIRETTA TV E STREAMING: DOVE VEDERLA

Tra il 1976 ed il 1979 emiliani e sardi si ritrovarono in Serie B ed entrambe le partite finirono 1-1: nel 1976/77 al vantaggio estense di Paina rispose Brugnera. A fine stagione gli spallini retrocessero in Serie C, ritrovando nuovamente la serie cadetta – ed il Cagliari – l’anno successivo. Il pareggio del 1978/79 porta le firme di Gibellini e Casagrande. La prima – ed unica, sinora – vittoria rossoblù risale al settembre 2017, quando il Cagliari di Rastelli espugnò il Mazza grazie al primo gol in Serie A di Barella ed alla gran rete di Joao Pedro. L’ultimo incontro risale alla passata stagione, quando il Cagliari riuscì a pareggiare nel giro di 5′ il doppio svantaggio grazie alle reti di Pavoletti e Ionita.

SPAL-Cagliari, i precedenti in numeri

Partite giocate: 7 | Vittorie: 1 | Pareggi: 4 | Sconfitte: 2
Gol segnati: 6 | Gol subiti: 8