Spadafora: «Allo studio misure per riapertura stadi a settembre»

spadafora serie a
© foto www.imagephotoagency.it

Il governo al lavoro anche sul fronte stadi: la riapertura è legata alla situazione Covid, ma si studiano le misure per permettere un rientro dei tifosi negli impianti

Con tutte le incognite legate alla situazione, il ministro per le politiche giovanili e per lo sport Vincenzo Spadafora apre all’ipotesi del ritorno dei tifosi sugli spalti da settembre. Ci si sta lavorando da settimane, con le richieste del mondo del calcio che si stanno facendo pressanti. Lo stesso patron del Cagliari, Tommaso Giulini, ha in più di un’occasione premuto per riaprire gli impianti di calcio. Ed il governo, stando alle parole di Spadafora, appare intenzionato ad un graduale ritorno alla normalità già dall’inizio della prossima stagione: «Se la curva epidemiologica ce lo consentirà, a settembre si potrà tornare a vedere il pubblico negli stadi – ha spiegato nel corso del question time al Senato –. Ovviamente non riempiendo lo stadio come si faceva prima ma anche rispettando tutta una serie di misure che sono allo studio in queste ore».