Spadafora: «La Serie A può ripartire a maggio»

emergenza coronavirus spadafora
© foto www.imagephotoagency.it

Il ministro dello sport Vincenzo Spadafora svela che la Serie A potrebbe ripartire a maggio, confermando le ipotesi degli ultimi giorni

La FIGC continua a valutare se e quando il campionato potrà ripartire al termine dell’emergenza per il Covid-19. L’idea è quella di riprendere la Serie A nel mese di maggio e il ministro per le politiche giovanili e lo sport Vincenzo Spadafora ha confermato questa ipotesi. «La Serie A potrebbe riprendere il 3 maggio. È quello che speriamo. Valuteremo poi se farlo a porte aperte o chiuse, dipenderà dalla situazione», le sue dichiarazioni al TG1.

DIVIETO – Nelle prossime ore potrebbe scattare invece il divieto per l’attività motoria all’aperto: «Credo che nelle prossime ore bisognerà prendere in considerazione la possibilità di porre il divieto completo di attività all’aperto – prosegue Spadafora  Abbiamo lasciato questa opportunità perché ce lo consigliava la comunità scientifica. Ma se l’appello di restare a casa non sarà ascoltato, saremo costretti a porre un divieto assoluto».