Settore giovanile Cagliari, U13 orgoglio rossoblù

giovani cagliari under
© foto www.cagliarinews24.com

L’U13 del settore giovanile del Cagliari Calcio vince la Minsk Cup ai calci di rigore contro i pari età dello Shakhtar Donestsk

Dopo aver battuto in semifinale i russi del Rostov per 2-1 grazie ai gol di Ardau e Mundula, l’U13 del settore giovanile del Cagliari Calcio si è aggiudicata la Minsk Cup. La finale ha visto i ragazzi cagliaritani opporsi ai coetanei dello Shakhtar Donestsk. I tempi regolamentari si erano conclusi sull’1-1 e la rete portava la firma di Piseddu. La gara si è risolta soltanto ai calci di rigore, trasformati dallo stesso Piseddu, da Cossu e da Montisci. Un match difficile e sofferto, contro un avversario forte e ben strutturato fisicamente, ma ben giocata dai piccoli sardi che hanno vinto il trofeo con merito. Questa la squadra che mister Gigi Corellas ha schierato sul rettangolo di gioco: Domiziano Tirelli, Matteo Bonifacio, Nicola Montisci, Simone Oggiano, Alessandro Piseddu, Fabio Meloni, Mattia Minnelli, Riccardo Vargiu, Manuel Conti, Manuel Porcedda, Gabriele Medda, Nicola Cossu, Enrico Melis, Alessio Saba, Cristian Boscu, Samuel Ardau, Mattia Putzu, Ciro Mundula. Lo staff tecnico, oltre che dall’allenatore Corellas, era composto dal preparatore motorio Lorenzo Cagli e dal preparatore dei portieri Mondo Mameli. A capo della delegazione il responsabile del settore giovanile rossoblù Oscar Erriu e il responsabile dell’attività di base Sergio Fadda.

Articolo precedente
Settore giovanile Cagliari, il lungo weekend rossoblù
Prossimo articolo
cagliari maranMilan-Cagliari, Maran: «Periodo no. Abbiamo bisogno dell’episodio positivo»