Serie A: il Pescara di Zeman ne fa cinque, Juric verso l’esonero

juric genoa
© foto www.imagephotoagency.it

Cinque a zero: Zeman trova il risultato roboante alla sua prima sulla panchina del Pescara. Juric verso l’esonero, per la panchina del Genoa si fanno i nomi di Mandorlini e Reja

Il venticinquesimo turno di Serie A registra in coda due sconfitte e una vittoria per il terzetto che chiude la classifica. Il Palermo ha ceduto di schianto alla Juventus nell’anticipo di venerdì, mentre ieri il Crotone ha perso di misura con l’Atalanta. Fa scalpore invece la prima vittoria stagionale sul campo del Pescara, che coincide con la prima volta di Zdenek Zeman dopo l’esonero di Oddo. A fare le spese dell’exploit biancazzurro è il Genoa, sommerso con cinque reti (in evidenza l’ex rossoblù Cerri): Juric, già in bilico alla vigilia, sembra destinato all’esonero nel giro di qualche ora. Per sostituire il tecnico croato cominciano a fioccare i nomi, secondo quanto riporta Sky Sport i due più caldi sarebbero quelli di Mandorlini e Reja. Anche l’Empoli, quartultimo in classifica, non muove la classifica perdendo in casa con la Lazio; stop anche per un Bologna in piena crisi, oggi superato dall’Inter al Dall’Ara. Fa un triplo passo in avanti il Sassuolo, vittorioso a Udine, mentre il Chievo perde contro il Napoli. In serata Roma-Torino e Milan-Fiorentina.

Articolo precedente
ferreroFerrero: «Cagliari fortunato, la Samp meritava di vincere»
Prossimo articolo
pisacanePisacane: «Abbiamo giocato una grande gara»