Serie A, vittoria SPAL e pareggio Udinese: Cagliari a +2 sul Chievo

© foto www.imagephotoagency.it

Vittoria della SPAL in casa dell’Hellas, il Benevento pareggia con l’Udinese. Dopo la sconfitta di Genova il Cagliari ha soli due punti di vantaggio sul Chievo terzultimo – 29 aprile, ore 17:30

Il Cagliari non riesce a dare una sterzata al suo finale di campionato e rischia di essere risucchiata nel vortice retrocessione. La sconfitta rimediata in casa della Sampdoria preoccupa per la classifica e per lo spirito mostrato dai sardi, apparsi oltremodo senza mordente ed in balìa degli avversari. Ed anche i risultati delle dirette concorrenti non aiutano i rossoblù: la SPAL ha vinto lo scontro diretto in casa dell’Hellas (1-3) portandosi fuori dalla zona calda, mentre il Benevento ha strappato un punto in extremis in casa contro l’Udinese (3-3), che rischiava di andare a quota 36 ma rimane un solo punto sopra i rossoblù di Lopez. In mattinata il successo contro il Sassuolo aveva permesso al Crotone di superare il Cagliari in classifica: ora gli isolani hanno appena 2 punti di vantaggio sulla terzultima piazza.

Il Crotone batte il Sassuolo 4-1 e supera il Cagliari in classifica – domenica 29 aprile, ore 14:24

Successo importante per il Crotone nel lunch match delle 12.30 della 35a giornata di Serie A. La squadra di Zenga ha battuto 4-1 il Sassuolo davanti ai propri tifosi, superando momentaneamente il Cagliari in classifica. Sono ora 34, infatti, i punti dei calabresi, che proseguono così la propria striscia positiva (tre vittorie nelle ultime cinque gare). Allo Scida succede quasi tutto nel primo tempo, con la doppietta di Trotta e il gol di Simy. Prima dell’intervallo Berardi prova a riaprila, trasformando il calcio di rigore concesso, ma il Sassuolo nella ripresa non ha trovato il guizzo giusto per pareggiarla. Nel finale arriva invece il poker di Simy, autore anche lui di una doppietta.

Il Chievo Verona cade 4-1 a Roma contro i giallorossi, prossimi avversari del Cagliari. Risultato importante nella corsa per restare in Serie A. Alle 12.30 occhi su Crotone-Sassuolo – domenica 29 aprile, ore 09:00

Il Cagliari, impegnato oggi a Genova contro la Sampdoria, può sfruttare il vantaggio di conoscere in anticipo il risultato di alcune dirette concorrenti per la salvezza. E la prima notizia è sicuramente positiva. Nell’anticipo delle 18 della 35a giornata di Serie A, infatti, il Chievo Verona – quartultimo con 31 punti – ha perso 4-1 all’Olimpico contro la Roma. La gara è stata subito sbloccata da Schick su assist di Nainggolan, mentre sul finale di tempo ha raddoppiato Dzeko. Ad inizio ripresa i clivensi avrebbero l’opportunità di riaprirla con il rigore e il conseguente rosso di Juan Jesus (salterà Cagliari), ma Inglese si fa parare il penalty da Alisson. Anche in inferiorità numerica la Roma continua a macinare e in due minuti trova il 3-0 con El Shaarawy e il 4-0 nuovamente con Dzeko. Nel finale Inglese segna il gol della bandiera.

CROTONE-SASSUOLO – Nell’anticipo delle 12.30 va in scena quello che sarebbe dovuto essere uno scontro diretto per la permanenza in Serie A. Il Sassuolo però con l’ultima vittoria con la Fiorentina può dormire sonni tranquilli grazie ai suoi 37 punti in classifica. A Crotone i neroverdi vanno a caccia degli ultimi punti per la matematica, ma dall’altra parte troveranno una squadra appena uscita dalla zona rossa e che non vuole certamente tornarci.

LE ALTRE – Giocano in contemporanea ai rossoblù le altre concorrenti per la salvezza. Al Bentegodi si gioca lo scontro diretto tra Hellas Verona e Spal, rispettivamente penultima e terzultima. Per la formazione di Pecchia potrebbe essere l’ultima chance per sperare ancora. L’Udinese – reduce da 11 k.o. consecutivi – sarà ospite del Benevento, già retrocesso, ma che ha dimostrato di voler onorare fino all’ultimo il campionato.

Il programma della 35a giornata di Serie A

Roma-Chievo 4-1 (sabato, ore 18);
Inter-Juventus 2-3 (sabato, ore 20.45);
Crotone-Sassuolo 4-1 (domenica, ore 12.30);
Atalanta-Genoa 3-1 (domenica, ore 15);
Benevento-Udinese 3-3 (domenica, ore 15);
Hellas Verona-Spal 1-3 (domenica, ore 15);
Sampdoria-Cagliari 4-1 (domenica, ore 15);
Fiorentina-Napoli (domenica, ore 18);
Torino-Lazio (domenica, ore 20.45);

Articolo precedente
Sampdoria-Cagliari, le pagelle: tracollo rossoblù
Prossimo articolo
lopez cagliariLopez: «Sembrava che dovesse salvarsi la Sampdoria» – VIDEO