Serie A, i recuperi il 3-4 aprile

malagò
© foto www.imagephotoagency.it

Sei delle sette partite rinviate nel fine settimana si giocheranno a inizio aprile. Ancora incertezza sul derby Milan-Inter – 5 marzo, ore 20:30

Queste sera si è tenuta a Milano una riunione della Lega di Serie A. Si è parlato di Boxing Day e delle finestre di calciomercato, ma anche del recupero delle gare rinviate nel fine settimana a causa della scomparsa del capitano della Fiorentina Davide Astori. Le partite Atalanta-Sampdoria, Benevento-Verona, Chievo-Sassuolo, Genoa-Cagliari, Torino-Crotone, Udinese-Fiorentina si giocheranno martedì 3 e mercoledì 4 aprile. Nessuna decisione invece in merito al rinvio del derby Milan-Inter. A riferirlo è l’Ansa.

Sono due le date possibili per il recupero delle 7 gare di Serie A che non si sono giocate ieri dopo la scomparsa di Astori: o il 14 marzo o il 9 maggio – 5 marzo, ore 10

Una domenica senza pallone. La Serie A e la Serie B si sono fermate in segno di lutto per la scomparsa di Davide Astori. Nel massimo campionato italiano non si sono giocate 7 gare, compresa Genoa-Cagliari, la prima – dopo Udinese-Fiorentina – ad essere stata rinviata. Dopo la richiesta da parte del presidente dell’AIC Damiano Tommasi, il commissario straordinario della Lega di Serie A Giovanni Malagò ha deciso di rinviare a data da destinarsi tutte le gare. Oltre a Udinese-Fiorentina e Genoa-Cagliari, non si sono giocate Atalanta-Sampdoria, Benevento-Verona, Chievo-Sassuolo, Torino-Crotone e Milan-Inter.

CONFERENZA STAMPA – «Sono sconvolto. È una notizia che mi ha scioccato», le parole di Malagò in conferenza stampa. «Sono stato assalito da mille pensieri – le dichiarazioni riportate da Sky Sport – riflettuto a lungo sul dramma di un ragazzo che nel pieno della sua maturità sportiva ed agonistica scompare in una stanza d’albergo a poche ore da una partita di campionato. L’improvvisa scomparsa di Astori deve ancora una volta porre l’accento sulle necessità di controlli fisici assidui e costanti non solo per il calcio professionistico ma nello sport in generale. Alla famiglia di Astori, ai suoi cari e alla Fiorentina rivolgo i sentimenti più vivi di condoglianze da parte di tutto lo sport italiano».

RECUPERO – Sono due le possibili date per i recuperi della 27a giornata di Serie A. Oggi ci sarà una riunione per decidere. «Ci sono delle ipotesi per ciò che riguarda il recupero», ha detto Malagò. «Alcune società hanno un calendario molto fitto e visto che l’Italia non è ai Mondiali qualcuno ha chiesto di far slittare il turno». La prima ipotesi prevede il rinvio della finale di Coppa Italia alla settimana successiva dell’ultima giornata di campionato, in programma il 20 maggio. La finale si sarebbe dovuta giocare il 9 maggio e proprio in quella giornata sarà possibile far giocare le 7 partite rinviate ieri. La seconda ipotesi è più vicina: recuperare tutti i match il 14 marzo, ad eccezione di Sampdoria-Atalanta e Milan-Inter. Queste ultime due partite si giocherebbero comunque il 9 maggio. L’Atalanta infatti sarà impegnata proprio il 14 nel recupero contro la Juventus, mentre il Milan potrebbe avere il calendario pieno per l’Europa League.

Articolo precedente
serie a diritti tv calciomercatoSerie A in campo a Santo Stefano. E il mercato si accorcia
Prossimo articolo
Astori, il Cagliari ritira la maglia numero 13