Connettiti con noi

News

Serie A e lotta salvezza, al via il momento cruciale della stagione

Pubblicato

su

Per le squadre che lottano per la salvezza questo è un momento cruciale della stagione

La lotta salvezza della Serie A entra nel vivo. Il Cagliari, attualmente terzultimo, dovrà vedersela molto probabilmente con quattro squadre da qui alla fine del campionato: Sampdoria, Venezia, Genoa e Salernitana. Al momento anche Udinese e Spezia non sono al sicuro, anche se più tranquille. È quanto si evince dai siti scommesse sportive, con riferimento alle squadre impegnate nella lotta per non retrocedere. Attualmente i bookmakers online danno per candidate alle retrocessione la Salernitana a 1.50, seguita dal Genoa a 1.25 e dal Venezia a 1.80. Più staccato il Cagliari a 3.00, per effetto della svolta da parte dei ragazzi di Mazzarri registrata nello scorso mese di gennaio (7 punti in 4 partite). Meno probabile a scendere di categoria, sempre secondo i bookies, la Sampdoria a 4.00, essendo la meglio messa in classifica.

D’altronde lo scorso mese i sardi hanno centrato due importantissime vittorie contro Sampdoria e Bologna, pareggiato con la Fiorentina e usciti sconfitti soltanto contro la Roma di Mourinho. Basti pensare che dall’inizio del campionato allo scorso dicembre, i rossoblù avevano collezionato soltanto 10 punti dopo un inizio shock. La corsa di Pavoletti e compagni va fatta adesso sul Venezia e sulla Sampdoria, le due formazioni davanti in classifica.

Occorre comunque sottolineare che la squadra, rispetto alle avversarie, è in possesso di una rosa dalle maggiori potenzialità, soprattutto a centrocampo e in attacco. Ecco perché la fiducia nell’ambiente è buona. Il mercato invernale, per il Cagliari Calcio, ha portato all’uscita di Godin e Caceres mentre sono arrivati giovani promettenti (Lovato) o calciatori esperti in cerca di riscatto (Baselli). Naturalmente Mazzarri ed i tifosi punteranno soprattutto sul portiere Cragno, il richiestissimo Nandez, l’affiatata coppia d’attacco formata da Joao Pedro e Pavoletti.

Il Venezia sta disputando un’ottima stagione ma è evidente come ci siano una serie di lacune dal punto di vista tecnico. I nuovi acquisti di Cuisance, Ullmann, Nsame e Nani potrebbero dare qualcosa in più ai lagunari ma la sensazione è che dovrà lottare fino alla fine, per provare a centrare un obiettivo possibile ma complicato.

La Sampdoria sta vivendo una stagione con pochi alti e molti bassi. Bene Ciccio Caputo, Candreva e Gabbiadini, il vero problema è stato la difesa: troppi i goal subiti. Il cambio della panchina (Giampaolo al posto di D’Aversa) e l’arrivo dei nuovi acquisti, alcuni di grande qualità, come l’ex interista Sensi, dovrebbero permettere di raggiungere il traguardo della salvezza senza troppi problemi.

La situazione peggiore è per Genoa e Salernitana. I liguri, dopo Ballardini e Shevchenko, si sono affidati a Blessin per la panchina mentre Pandev e Caicedo hanno dato l’addio. La rosa è stata arricchita da molti giovani di belle speranze: Hefti, Ostigard, Yeboah, Calafiori, Piccoli, Frendrup, Gudmundsson, Czyborra e Amiri. Una scommessa rischiosa per portare all’agognata salvezza.

Anche a Salerno hanno attuato una rivoluzione. Tra i tanti arrivi, spiccano il portiere Sepe, gli ex romanisti Perotti e Fazio, il centrocampista brasiliano Ederson. Ultima in classifica, non ce ne vogliano gli amici di Salerno ma bisogna essere onesti: la situazione al momento appare disperata.

Advertisement

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.