Serie A, continuano gli scontri: ma appare una data decisiva

lega serie a calcio
© foto www.imagephotoagency.it

Serie A, proseguono gli scontri tra il Governo e la FIGC. Appare una data limite: entro l’8 maggio la verità sulla ripresa del campionato

Continuano gli scontri tra il Governo e la FIGC per quanto riguarda la ripresa della Serie A, con le parole di Spadafora e Gravina che tuonano. Le parti sono divise, anche se La Gazzetta dello Sport fa sapere di una data spartiacque.

Il consiglio federale dell’8 maggio potrebbe prendere una decisione finale sulla ripresa o meno della stagione. In quel giorno, anche sulla base della situazione dei contagi nel Paese, e dopo l’approfondimento del Comitato tecnico-scientifico del governo, si potrebbe scrivere l’ultima parola. Se entro quella data non ci fosse il via libera il campionato andrebbe verso lo stop definitivo.