Semplici avvisa la Spal: «Cagliari squadra più attrezzata di noi»

© foto www.imagephotoagency.it

Ostacolo Cagliari per la Spal di Semplici. Il tecnico suona la carica: «Rossoblù squadra di valore, ma noi potremo contare sul nostro pubblico»

Superare il periodo no e ridare linfa alla classifica: questi gli obiettivi della Spal di Leonardo Semplici. Domani i biancazzurri riceveranno il Cagliari allo stadio “Mazza”. Il tecnico ferrarese ha analizzato in conferenza stampa i pericoli della sfida tra emiliani e sardi: «Bisogna dare un segnale – si legge su LoSpallino.com mostrare uno spirito che ci possa permettere di portare a casa dei punti. Giochiamo contro una squadra di valore. Il Cagliari è attrezzato diversamente da noi, ma saremo davanti al nostro pubblico ed è nostra intenzione fare un certo tipo di partita».

Semplici ha poi evidenziato le qualità della formazione di Rolando Maran. «Si sono rinforzati, ora hanno più esperienza e qualità. Senza dimenticare che possono schierare uno come Joao Pedro, un giocatore importantissimo». Sul fronte infermeria il tecnico fiorentino sorride per il recupero di Kurtic. «È la notizia migliore, anche se ovviamente non ha i novanta minuti nelle gambe». Finora a difesa della porta estense si sono alternati GomisMilinkovic-Savic. Semplici però deciderà presto su chi puntare fino al termine della stagione. «Vedremo da qui in avanti chi sarà il titolare, non ci sarà un’alternanza continua. Farò una scelta e l’altro dovrà essere pronto a subentrare per eventuali problematiche».

Articolo precedente
Spal-Cagliari, le probabili formazioni: Maran non cambia
Prossimo articolo
Primavera, i convocati di Canzi per Fiorentina-Cagliari