Connettiti con noi

Hanno Detto

Semplici: «Potevamo e dovevamo fare meglio. Squadra ancora da completare»

Pubblicato

su

Amara sconfitta per il Cagliari, travolto dalla furia del Milan. Le parole di ai microfoni di Dazn

Amara sconfitta per il Cagliari, travolto dalla furia e dall’entusiasmo rossonero. Le dichiarazioni del tecnico rossoblù Leonardo Semplici ai microfoni di Dazn.

LA PARTITA DOPO IL PAREGGIO – «Il risultato ci penalizza un po’ troppo. Gli episodi ci sono stati tutti contro ma i rossoneri sono stati bravi. Dispiace perché avevamo preparato bene la partita. Sul terzo gol abbiamo fatto un errore importante e abbiamo dato campo alle loro qualità. Potevamo e dovevamo fare meglio».

SOFFERENZA – «Io direi che abbiamo sofferto il Milan, non San Siro. Nonostante il risultato, non vedo una prestazione così negativa».

4-4-2: OPZIONE O JOLLY? – «Il 2 a 1 è stato un episodio sfortunato. Con la rete successiva ci siamo demoralizzati, cosa che non deve succedere ma non siamo andati così male. Per quanto riguarda il modulo, stiamo provando varie cose. La squadra, al momento, è da completare sia nelle partenze che mi auguro negli arrivi. Sono due moduli che teniamo ben presenti, l’importante è che rimanga il principio e la mentalità che si deve acquisire».