Connettiti con noi

Hanno Detto

Semplici: «Bella prestazione in un campo ostico. Complimenti ai ragazzi»

Pubblicato

su

Leonardo Semplici ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la partita contro l’Udinese. Le parole del tecnico del Cagliari

Leonardo Semplici ha parlato ai microfoni di Sky Sport dopo la partita e la vittoria di questa sera contro l’Udinese. Decisivo il rigore di capitan Joao Pedro. Queste le parole del tecnico del Cagliari che, con questi tre punti, si riavvicina alla tanto agognata zona salvezza.

IL DISCORSO DI CAPOZUCCA – «Non se lo aspettava. È giusto che queste belle parole rimangano tra di noi. Abbiamo fatto una bella prestazione in un campo davvero ostico. Aver dato continuità alla vittoria contro il Parma e alla sofferenza di stasera mi porta a fare i complimenti ai miei ragazzi».

VITTORIA E CARICA – «Questa squadra, visti i nomi, non doveva essere in questo tipo di classifica, evidentemente ci sono stati dei problemi. Sappiamo che nonostante la vittoria di oggi, il nostro obiettivo è lontano e arduo ma se giochiamo sempre con questa voglia, con questa voglia di vincere e soprattutto con l’umiltà che bisogna dimostrare in questi momenti, riusciremo a fare ancora meglio».

NON SI MOLLA – «Non facciamo corsa su un avversario in particolare: dobbiamo pensare a fare risultato senza focalizzare l’attenzione sulle altre. Ci crediamo, i ragazzi stanno dimostrando di avere acquisito la mentalità e l’umiltà giusta, hanno recepito ciò che voglio da loro. C’è grande unità di intenti, non dobbiamo mollare niente, bisogna continuare ad avere fiducia. Stanno venendo fuori i valori umani, oltre a quelli tecnici: proseguiamo su questa strada, con passione e determinazione per arrivare alla salvezza. Come si dice: testa bassa e pedalare».

JOAO PEDRO – «Joao è forte così come tanti altri in squadra. Sicuramente rientra tra i giocatori più forti che io abbia mai allenato».

NAINGGOLAN – «Con tutti i ragazzi si è creata un’empatia importante, altrimenti non uscirebbero fuori queste prestazioni. Radja è un giocatore di grande esperienza, anche oggi ha coperto vari ruoli. Quando gioca così cambia gli equilibri, ci dà una grande mano. Purtroppo domenica contro la Roma non lo avremo, sapevamo che era in diffida e un giallo poteva arrivare da un momento all’altro: è capitato questa sera, cercheremo di non farlo rimpiangere. Sono sicuro che chi giocherà darà il massimo».

DEIOLA E ASAMOAH – «Sono soddisfatto di loro, non giocavano da tanto, soprattutto Asamoah: hanno fornito una prestazione di spessore. Direi però che tutta la squadra ha fatto bene, ha anche saputo rischiare e proposto delle buone cose».

GOL ANNULLATO – «Quello di Joao Pedro è stato uno dei gol più belli di questa serata. Peccato che sia stato annullato, è nato da una fantastica giocata».

 

Advertisement