Sassuolo, la carica degli ex

© foto www.imagephotoagency.it

Davide Biondini, Simone Missiroli e Alessandro Matri sono i tre ex rossoblù che con il Sassuolo sfideranno domenica il Cagliari

Domenica al “Mapei Stadium” i rossoblù di Massimo Rastelli se la vedranno contro tre vecchie conoscenze. Davide BiondiniSimone Missiroli Alessandro Matri. Tre ex con tre storie differenti che si sono ritrovati nuovamente insieme al Sassuolo, prossimo avversario del Cagliari nella 37esima giornata di Serie A. I due centrocampisti dovrebbero partire dal primo minuto nel centrocampo di Di Francesco, affiancando il giovane Sensi. Sarà panchina, invece, per l’ex numero 32, visto il grande momento di forma di Iemmello, reduce da una doppietta all’Inter. Biondini è tra i tre il giocatore che è rimasto di più in Sardegna, dal 2006 al gennaio del 2012, segnando 7 reti in 176 partite e guadagnandosi persino una convocazione in Nazionale nel novembre del 2009. Non è stata altrettanto fortunata la parentesi cagliaritana di Missiroli, che in rossoblù ha giocato solo sei mesi da gennaio a giugno 2011. Arrivò dalla Reggina nel mercato di riparazione, senza lasciare il segno, anche se alla sua prima gara da titolare regalò a Matri l’assist per il momentaneo 1-0 sul Bari, gara che terminerà poi 2-1 per il Cagliari. Quella fu proprio l’ultima partita in rossoblù di Alessandro Matri che in quella stessa sessione di calciomercato si trasferì alla Juventus. Tra i tre ex è quello che ha segnato di più, ma anche il meno amato. Dal 2007 al 2011 ha messo dentro 36 reti in 124 partite, andando in doppia cifra nelle ultime due stagioni. Nel 2009 eguagliò persino il record di Gigi Riva, andando a segno per 7 match consecutivi. Tuttavia l’addio a gennaio e la doppietta appena una settimana dopo da avversario al Sant’Elia con la maglia della Juve non andarono mai giù alla tifoseria cagliaritana. Domenica lui, Missiroli e Biondini risfideranno il loro passato.

Articolo precedente
Isla: «A Cagliari sto benissimo, Rastelli è da confermare»
Prossimo articolo
soccer sevens cagliariSoccer Sevens, i convocati del Cagliari per Hong Kong