Sassuolo-Cagliari, i precedenti: sardi a caccia del primo successo

Sassuolo-Cagliari
© foto CagliariNews24.com

Verso Sassuolo-Cagliari, i precedenti del match: il 6-2 del 2016/17 fa pendere l’ago della bilancia verso i neroverdi. Rossoblù a caccia della prima vittoria al Mapei Stadium

Domani alle 15 il Cagliari farà visita al Sassuolo nel match che aprirà la ventunesima giornata di Serie A. Sono appena quattro i precedenti tra le due compagini in terra emiliana, tutti nel massimo campionato. Il primo risale alla stagione 2013/14, quando il Cagliari di Pulga colse un pareggio grazie alla rete di Ibraimi, che su rigore riportò il risultato in equilibrio dolo il vantaggio neroverde di Zaza. Anche nella sfida successiva fu l’attaccante classe ’91 a portare avanti i padroni di casa al 41′, ma due minuti dopo i rossoblù di Zeman trovano il pareggio con Sau. Dopo due pareggi si conta il pesante 6-2 subìto dal Cagliari di Rastelli alla 37ª giornata del campionato 2016/17. Sotto di 3 reti già dopo il primo quarto d’ora, la squadra rossoblù non riuscì ad evitare la sconfitta in goleada (in rete per i sardi Sau e Ionita). Altro pareggio nell’ultimo incrocio: dal lunch match di Reggio Emilia uscì fuori un pareggio a reti inviolate tra la squadra di Iachini e quella di Lopez.

SASSUOLO-CAGLIARI, DIRETTA TV E STREAMING: DOVE VEDERLA