Sassuolo-Cagliari, le pagelle della partita

sau
© foto www.imagephotoagency.it

Le pagelle di Sassuolo-Cagliari, gara terminata 6-2 al Mapei Stadium per i neroverdi

Il Cagliari cade in trasferta sotto i colpi del Sassuolo. Al Mapei Stadium finisce 6-2 per i padroni di casa. Le pagelle dei rossoblù:

Rafael 4: Giornata da dimenticare per il portiere brasiliano. Regala a Berardi il pallone del 2-0 con un disimpegno errato con i piedi. Non perfetto nemmeno sul 4-1 di Sensi, anche se c’è l’attenuante della deviazione di Borriello.

Isla 5,5: Come sempre il cileno si fa notare più per la fase offensiva che per quella difensiva. Regala a Sau l’ennesimo assist della sua stagione. Dietro, invece, lascia qualche buco di troppo.

Pisacane 5: Fase difensiva non perfetta per il difensore rossoblù. Sfiora la rete con una giocata da vero attaccante, ma l’incrocio dei pali gli nega la gioia del primo gol in Serie A.

Bruno Alves 5: Anche lui sfiora il gol, ma dietro ha le sue colpe. Il cartellino giallo lo costringe a terminare oggi, con una giornata d’anticipo, la sua prima stagione in rossoblù.

Murru 5: Soffre sulla sua fascia il compagno di nazionale under 21 Berardi.

Tachtsidis 4,5: Sempre in ritardo sui giocatori del Sassuolo. Concede troppo sulle conclusioni dalla distanza.

Padoin 4,5: Quarantacinque minuti disastrosi. Fa notare la differenza in fase di interdizione e copertura tra lui e l’assente Barella. (Dal 46′ Ionita 6: Con un bel colpo di testa trova il gol del 5-2).

João Pedro 5: Prestazione opaca per il brasiliano che non riesce ad incidere in alcun modo sulla partita.(Dal 74′ Han 6: Dà tanta energia all’attacco del Cagliari, recuperando e rincorrendo molti palloni)

Sau 6,5: Segna di testa il suo primo gol in trasferta della stagione. Cerca con insistenza il raddoppio, senza successo. Si spegne con il passare dei minuti, ma è il più positivo dei suoi.

Farias 5: Non riesce ad accendere la luce contro la sua ex squadra.

Borriello 5: Gara sfortunata per il capocannoniere del Cagliari. Prima la deviazione decisiva nella propria porta sulla punizione di Sensi, poi il tocco con il braccio (anche se attaccato al corpo) che regala al Sassuolo il rigore del 5-1. (Dal 61′ Faragò 6: Entra meglio in partita rispetto alle precedenti uscite).

Rastelli 4,5: Ennesima goleada della stagione subita. La squadra non è mai entrata in partita, andando sotto di tre reti già dopo 13 minuti con un approccio certamente rivedibile e da dimenticare.

Le pagelle del Sassuolo:

Consigli 6: Incolpevole su entrambe le reti cagliaritane.
Lirola 6,5: Regala a Matri l’assist per il gol del 6-2.
Antei 6: Non soffre particolarmente le offensive rossoblù.
Acerbi 6: Prestazione sufficiente come per tutto il reparto neroverde.
Peluso 6: Gara sufficiente per il terzino ex Juventus, nonostante la sofferenza sulle avanzate di Isla sulla sua corsia.
Sensi 6,5: Si guadagna e trasforma in gol la punizione del 4-1, anche grazie alla deviazione di Borriello.
Magnanelli 7,5: Il ritorno perfetto per il capitano neroverde, assente dai campi da dicembre per un grave infortunio. Sblocca la partita al 7′ con un gran tiro da fuori. Nella ripresa si fa notare anche per un salvataggio sulla linea che evita il gol di Bruno Alves.
Aquilani 6: Prestazione sufficiente per il centrocampista scuola Roma. (Dal 74′ Biondini s.v.).
Berardi 7: Approfitta del regalo di Rafael per segnare il gol del momentaneo 2-0.
Iemmello 6,5: Segna su rigore la sua quarta rete nelle ultime tre partite. (Dal 66′ Matri 6,5: Non fallisce l’appuntamento con il gol dell’ex).
Politano 7: Con un gran tiro dalla distanza, chiude la pratica già al 13′. (Dall’84’ Ragusa s.v.).
Di Francesco 7,5: La differenza in campo l’ha fatta l’atteggiamento che la sua squadra ha messo fin dai primi minuti di gioco.

Articolo precedente
bruno alves cagliariBruno Alves, Isla e Sau ammoniti: salteranno il Milan
Prossimo articolo
Sassuolo-Cagliari 6-2, pagelle e tabellino