Sassuolo-Cagliari: Locatelli vs. Marin per il dominio del centrocampo

© foto Elena Accardi per CagliariNews24.com

Sassuolo e Cagliari pronte a giocare una partita all’attacco. Il match potrebbe decidersi in mezzo al campo con i due registi si contendono le chiavi del centrocampo

Il match di domenica tra Sassuolo e Cagliari si preannuncia scoppiettante. De Zerbi e Di Francesco si sa, praticano la filosofia di un calcio propositivo e aggressivo. Tuttavia la chiave della partita potrebbe nascondersi in mezzo al campo, dove entrambi gli allenatori schierano una cabina di regia giovane e affamata. Si tratta di Manuel Locatelli per il Sassuolo e del nuovo arrivato in casa Cagliari, il rumeno Razvan Marin. L’ex Ajax non ha ancor avuto l’occasione di dimostrare le sue capacità. Le amichevoli contro Olbia e Roma non hanno fornito particolari informazioni sul giocatore classe ’96. Quello che sappiamo è che si tratta di un regista propositivo, dotato di un buon tiro e con un discreto fiuto del gol. Per lui si tratta dell’esordio in Serie A. Al contrario Locatelli vanta già una buona esperienza nella massima serie. Il regista classe 98′ è diventato un punto fermo nello scacchiere di De Zerbi, che l’anno scorso lo ha mandato in campo in 34 occasioni. Il centrocampista neroverdi ha subito un lieve infortunio muscolare prima del match contro il Pisa di domenica scorsa. In settimana il fantasista ha recuperato completamente dal problema riscontrato e come confermato da De Zerbi sarà regolarmente in campo contro il Cagliari.

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!