Sassuolo, Adjapong: «L’espulsione ha cambiato la gara»

Adjapong
© foto www.cagliarinews24.com

Claud Adjapong commenta la gara del Sant’Elia: per l’esterno del Sassuolo, autore di un gol, la sconfitta in casa del Cagliari è figlia dell’espulsione di Pellegrini

Il 4-3 finale è risultato che indica una partita scoppiettante, ma la successione di rovesciamenti vista oggi al Sant’Elia va anche oltre il tabellino. Il Cagliari cercava riscatto dopo due sconfitte e si è trovato sotto di due reti a mezz’ora dalla fine, ma ha poi saputo superare il Sassuolo grazie a un finale in crescendo. Per Claud Adjapong, esterno neroverde classe 1998, una delle cause della rimonta rossoblù è da ricercare nella superiorità numerica dovuta all’espulsione di Pellegrini.
Adjapong è intervenuto in zona mista, dove ha così raccontato la serata: «In campo c’è stato più Sassuolo che Cagliari, poi l’espulsione ha cambiato la partita. Ci è venuta meno la lucidità e anche la benzina nelle gambe ha cominciato a scarseggiare. E’ brutto quando vedi il tabellone che passa dal 3-1 per te al 4-3 per l’avversario. Volevamo la vittoria e abbiamo dato tutto fino al 95°, complimenti al Cagliari per averci creduto fino alla fine».

Articolo precedente
AdjapongCagliari-Sassuolo 4-3, il tabellino della gara
Prossimo articolo
rastelli cagliariRastelli: «Sau e Dessena? Chiariremo con serenità»