Sassari, disordini in città prima di Sorso-Cagliari

disordini
© foto www.imagephotoagency.it

Momenti di alta tensione a Sassari, dove poco prima delle 13 sono scoppiati disordini

Intorno alla stazione di Sassari poco fa si è verificato il caos, quando sono scoppiati scontri e disordini che hanno messo a soqquadro la città e causato il trasporto in ospedale di quattro o cinque persone. Le scene di guerriglia urbana hanno visto all’opera un gruppo di circa duecento persone giunte in pullman da Cagliari per il test che la squadra rossoblù ha in programma a Sorso nel pomeriggio. Negozi chiusi in tutta fretta, strade bloccate e clima da battaglia: questo lo scenario che si sono trovate davanti le forze dell’ordine giunte per cercare di ristabilire un clima civile. La polizia, in tenuta anti sommossa, dopo un certo tempo è riuscita a confinare i facinorosi all’interno della stazione ferroviaria, dove poi sono stati fatti salire su un treno che li ha riportati nel capoluogo. Nel frattempo il Cagliari era in campo a Sorso per il test amichevole contro i padroni di casa, ma evidentemente non era il calcio a interessare i protagonisti di questo nuovo, vergognoso capitolo di una rivalità troppo spesso pretesto per atti delinquenziali.

Articolo precedente
lopez cagliari sondaggioPalermo, Lopez: «Il rossoblù mi è rimasto attaccato al corpo»
Prossimo articolo
sorso-cagliariSorso-Cagliari, i rossoblù vincono per nove a uno