Sampdoria, Quagliarella: «Partita difficile, peccato non aver vinto»

© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante della Sampdoria Fabio Quagliarella ha parlato dopo l’1-1 contro il Cagliari

Autore del gol dell’1-1, l’attaccante blucerchiato Fabio Quagliarella ha parlato in zona mista al termine della partita pareggiata dalla sua Sampdoria contro il Cagliari. «Sapevamo che la partita contro il Cagliari sarebbe stata difficile – dice Quagliarella in merito alla gara nelle dichiarazioni raccolte da SampNews24.com Loro hanno qualità, specie in attacco e a centrocampo. Hanno trovato subito il gol e noi, con calma e pazienza, abbiamo cercato di rimontare. Siamo riusciti a pareggiarla, poi le occasioni ci sono state da entrambe le parti: il pari per questo motivo è il risultato più giusto. Il gol? È una emozione che resterà indelebile. Segnare sotto la Sud da capitano è stato bellissimo. Peccato di non aver vinto, sarebbe stata la ciliegina sulla torta, ma va bene così. So che devono dare una mano ai ragazzi giovani, aiutarli a crescere come farebbe un genitore. Loro hanno una carriera davanti. A volte lo faccio anche a discapito mio: magari gioco più indietro, tiro meno in porta, importante però è che la Sampdoria faccia bene».