Rossoblù in prestito: Cop ancora in gol, buon ritorno per Cragno

© foto CagliariNews24.com

Nel week end appena trascorso sono tanti i giocatori del Cagliari in prestito scesi in campo con le rispettive squadre.

 

SERIE A – Nel lunch match domenicale ancora una panchina per Luka Krajnc, in prestito alla Sampdoria. Il classe ’94 sloveno ha visto dalla panchina i suoi compagni rovesciare il match contro il Sassuolo nei minuti finali.

 

SERIE B – Altro pesante K.O. per l’Hellas Verona, che dopo la disfatta casalinga contro il Novara di una settimana fa è caduto al Tombolato di Cittadella. Il 5-1 finale per i padroni di casa illustra il momento nero della squadra di Pecchia, che ha colpito anche il faro della squadra, Marco Fossati. Il regista lombardo ha faticato in entrambe le fasi, oppresso dalla corsa dei dirimpettai del Cittadella. Il netto successo casalingo del Benevento ai danni del Brescia ha portato i sanniti al quarto posto in classifica, a soli 3 punti dalla vetta. Cragno, tornato tra i pali dopo aver salato l’ultimo match per impegni con l’Under 21, è riuscito a mantenere la porta inviolata anche grazie al pomeriggio nero delle rondinelle. Sempre nel Benevento, ancora una panchina per Marko Pajac, che non sta riuscendo a scalare le gerarchie di Baroni. Nel Carpi, sconfitto al San Nicola dal Bari, Colombi non ha particolari colpe sulle due reti dei pugliesi. Continua il bel periodo per Dario Del Fabro, titolare nel Pisa ed autore di buone prestazioni. Anche nella sfida contro l’Avellino il centrale algherese ha dimostrato di aver preso dimestichezza con la categoria, mettendo la museruola ad Ardemagni e primeggiando nel gioco aereo. Nello Spezia che al Picco ha superato di misura (1-0) il Cesena, Alessandro Deiola ha giocato gli ultimi minuti di gara, sprecando una grande palla-gol. Dall’altra parte è rimasto in panchina per scelta tecnica Balzano: nonostante le ultime buone prestazioni, Camplone gli ha preferito il giovane Setola. Questa sera Trapani-SPAL chiuderà la 15a giornata di Serie B, e con tutta probabilità il giovane Colombatto sarà riconfermato al centro della linea mediana.

 

LEGA PRO – Tutti nell’Olbia i rossoblù in prestito in Lega Pro. La squadra di Mignani è caduta in casa contro il Prato (1-2 il finale). In campo, tra i tanti volti noti al Cagliari, anche giovani in prestito come Carboni, Murgia e Capello. Il portiere, dopo la bella prestazione della scorsa settimana, è tornato a subire reti: soprattutto in occasione della seconda – tiro dalla lunga distanza – non è stato impeccabile. Murgia, nuovamente titolare ma da mezzala, ha mostrato la buona tecnica di cui è dotato evidenziando, però la sua scarsa attitudine all’interdizione. In avanti Capello, a tu per tu con la sua ex squadra, è rimasto per lunghi tratti fuori dalla manovra.

 

ALL’ESTERO – Dopo l’incendio sospetto a casa di uno dei tre designatori, la federazione greca ha rinviato a martedì 22 la Souper Ligka Ellada, campionato in cui milita Ibarbo con il Panathinaikos. E’ tornata in campo dopo la sosta, invece, la Liga: nello Sporting Gijon, sconfitto in casa dal Real Sociedad, ha trovato la quinta rete stagionale Duje Cop.

Articolo precedente
barellaCagliari, Barella: «Contro l’Udinese dobbiamo vincere»
Prossimo articolo
doppia sedutaCagliari, domani la ripresa degli allenamenti