Connettiti con noi

Focus

Roma-Cagliari, il migliore tra i rossoblù all’Olimpico

Pubblicato

su

cagliari ceppitelli

Rimandato al 2021 l’appuntamento con la vittoria per il Cagliari di Di Francesco. Manca l’equilibrio: chi mantiene la concentrazione è Ceppitelli

Allo stadio Olimpico di Roma passano i giallorossi contro l’ex Di Francesco che ancora una volta ha da rimuginare per una gara che poteva andare diversamente. Continua a mancare l’equilibrio chiesto dal tecnico abruzzese. Non è comunque un Cagliari da buttare via. Alcuni giocatori stanno crescendo, altri si stanno riconfermando; altri ancora soffrono i cali di concentrazione. Tra gli isolàni spicca la prestazione di Luca Ceppitelli, schierato per la prima volta da titolare da Di Francesco. Il difensore centrale sembra ormai essersi ripreso completamente dai problemi fisici che lo hanno tormentato per la maggior parte dello scorso campionato, ai quali si aggiungono il contagio da Covid-19 subito a inizio stagione e il successivo problema muscolare. Il rientro in campo nel match contro il Parma, poi un nuovo spezzone contro l’Udinese e la partenza da titolare nella difesa a tre schierata dal tecnico rossoblù contro la Roma.

CONTRO LA ROMA – La sua prestazione contro la Roma esprime appieno l’esperienza e la sicurezza acquisita nel corso degli anni. Preciso su tutte le chiusure, sicuro nell’impostazione e decisivo nel mettere le pezze alle indecisioni della retroguardia. Il suo è un ritorno impostante per dare solidità ed esperienza al pacchetto arretrato.

I NUMERI – Secondo il report diffuso da Lega Serie A, Ceppitelli è il giocatore che ha recuperato più palloni tra quelli in campo all’Olimpico insieme a Cristante. Sono 9 i recuperi effettuati. Grande attenzione anche in fase di impostazione: con un percentuale di 89% di passaggi riusciti e 66 palle giocate, è il migliore tra i rossoblù.

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!

Advertisement