Gigi Riva compie 73 anni

gigi riva
© foto CagliariNews24.com

Oggi compie 73 anni Gigi Riva, uomo simbolo del Cagliari dello scudetto e icona del calcio italiano tra metà anni ’60 ed inizio ’70

La sua vita cambiò quando aveva 19 anni, con il passaggio dal Legnano al Cagliari. L’esperienze nell’isola sarebbe dovuta essere, nelle idee del giovane Gigi Riva, soltanto un pezzo di un mosaico più grande. Tutto ciò che da ragazzo sognava di raggiungere con la maglia di una grande si concretizzò proprio con il Cagliari, diventato grande a braccetto con l’attaccante di Leggiuno. Riva è tuttora il simbolo di quella squadra che stupiva tutti, capace di arrivare a conquistare lo scudetto nel 1970. Anche grazie, soprattutto, al numero 11. Non solo valanghe di gol. Gigi Riva in Sardegna è diventato uomo, e lungo i suoi tredici anni da calciatore ha imparato a conoscere i sardi. Un rapporto, quello con gli abitanti dell’isola, che lo ha portato a rifiutare la grande Juventus.

RIVA COMPIE 73 ANNI – E pensare che lo scetticismo iniziale del giovane attaccante stava per fare saltare tutto. Alla fine il presidente del Legnano lo convinse a dare una chance al Cagliari ed alla Sardegna. Il resto è storia nota, con l’ascesa sui campi e l’affetto reciproco con i sardi. Oggi Gigi Riva compie 73 anni, e non può essere un caso se in Sardegna il 7 novembre di ogni anno è considerato alla stregua di una festività. Basta nominarlo in città per vedere negli occhi delle persone l’affetto nei confronti di un calciatore che ha smesso di giocare oltre 40 anni fa. Perchè Riva non è stato soltanto un calciatore, per molti l’aspetto calcistico va in secondo piano. E’ una delle straordinarie sfaccettature del Mito. Auguri, Gigi.

Articolo precedente
Genoa, ufficiale: al posto di Juric arriva Ballardini
Prossimo articolo
Han cagliariPerugia, panchina per Han e Colombatto