Rastelli: «Cagliari, troppi errori. Ma avremmo meritato il pari» – VIDEO

© foto www.imagephotoagency.it

L’analisi del tecnico rossoblù Massimo Rastelli intercettato dal nostro Sergio Cadeddu nel post-partita di Cagliari-Sassuolo

Primo stop alla Sardegna Arena per il suo Cagliari, Massimo Rastelli commenta così il passo falso dei rossoblù contro il Sassuolo: «Oggi abbiamo fatto tanti errori, ma ne ha fatti anche il Sassuolo. Loro sono stati bravi a procurarsi due rigori. Il primo è stato neutralizzato da Cragno, il secondo invece l’hanno realizzato. Nel mezzo ci sono state 5-6 occasioni nitidissime per noi, c’è il rammarico perché non siamo riusciti a sfruttarne neanche una. Turnover domenica? Vediamo come staranno i ragazzi. Per quello visto nelle precedenti gare e per la disponibilità dei giocatori, ho deciso di cambiare pochissimo. Sono comunque soddisfatto, ho fatto i complimenti alla squadra, hanno dato tutto. Il risultato non ci premia, ma oggi il pareggio sarebbe stato più giusto. Differenza tra Sassuolo e Chievo? Il Sassuolo ha un organico importante, l’anno scorso hanno avuto tanti infortuni e hanno giocato in Europa League. Oggi hanno dimostrato tutto il loro valore, è stata una partita aperta. Cragno? Sta crescendo partita dopo partita. Ci dà grandissima sicurezza, ha fatto sia domenica che oggi parate importanti. Ceppitelli? Ha avuto un risentimento muscolare lo valuteremo nei prossimi giorni».

Articolo precedente
Cagliari-Sassuolo 0-1, pagelle e tabellino
Prossimo articolo
Cagliari-Sassuolo, le pagelle: non basta un super Cragno