Rastelli: «Il rosso ha cambiato la gara, ma va bene anche il pareggio»

© foto www.cagliarinews24.com

Il tecnico del Cagliari Massimo Rastelli ha parlato alla fine della partita pareggiata dal Cagliari 1-1 a Pescara. I rossoblù sono stati beffati nel finale dal gol di Caprari, dopo essere passati in vantaggio con Borriello. L’allenatore dei sardi recrimina sull’espulsione di Di Gennaro che ha inevitabilmente condizionato la gara

LA GARA – La seconda vittoria esterna in stagione per il Cagliari di Rastelli è sfumata solo nel finale. In inferiorità numerica i rossoblù hanno sofferto a Pescara fino al 92’, quando Caprari ha segnato in mischia il gol dell’1-1, pareggiando il vantaggio iniziale firmato da Borriello. La gara, valida per la quindicesima giornata di Serie A, è stata inevitabilmente condizionata dall’espulsione di Di Gennaro nel primo tempo. Il punto lascia comunque soddisfatti in casa Cagliari, che conserva il vantaggio di dodici lunghezze sugli abruzzesi.

LE PAROLE DI RASTELLI – Al termine della partita dell’Adriatico, ha parlato l’allenatore rossoblù Massimo Rastelli«Abbiamo giocato trenta minuti importanti – le dichiarazioni riportate da Repubblica.it nel postpartita – trovando anche il vantaggio con Borriello in un campo difficile come l’Adriatico. Purtroppo, nel momento di massima difficoltà del Pescara, l’espulsione di Di Gennaro ci ha costretti a soffrire e a cambiare il nostro tipo di gara, che avevamo preparato in modo totalmente diverso. Comunque, ci siamo difesi con grande ordine e Storari non ha dovuto fare dei grandi interventi. Poi agli sgoccioli il Pescara ha fatto bene trovando la rete con Caprari ma va bene così. Noi comunque volevamo un punto e lo abbiamo conquistato. Per questo sono molto contento e anche per come stiamo giocando e interpretando gli impegni. Adesso stiamo anche recuperando giocatori importanti dopo diversi infortuni che ci avevano creato un po’ di problemi e venti punti a questo punto del campionato sono veramente tanti. Borriello? Ha vissuto un grande inizio di stagione. Poi ha avuto un piccolo calo fisiologico ma adesso sta tornando quello di inizio stagione ed è questo quello che conta».

Articolo precedente
Caprari PescaraPescara, Caprari: «Cagliari schiacciato, meritavamo tre punti»
Prossimo articolo
di gennaroDi Gennaro, rosso a Pescara come un anno fa