Rastelli: «Torniamo a casa con zero punti ma è come se avessimo vinto»

© foto www.imagephotoagency.it

Il tecnico del Cagliari Massimo Rastelli ha commentato la sconfitta di San Siro contro il Milan

La sconfitta del Cagliari a San Siro contro il Milan non demoralizza Massimo Rastelli. Il tecnico rossoblù, nonostante il k.o. per 2-1, è soddisfatto della prestazione della sua squadra: «Torniamo a casa con zero punti  – si legge nelle dichiarazioni riportate dal sito ufficiale del Cagliari Calcioma è come se avessimo vinto per la grinta, lo spirito di sacrificio e la qualità del gioco. Dopo i primi dieci minuti, nei quali siamo stati contratti e abbiamo sbagliato sei-sette appoggi facili subendo gol al primo cross, la squadra è venuta fuori con grandissima personalità. Abbiamo avuto più continuità e qualità, sbagliando molto meno e arrivando spesso ad affacciarsi alla porta di Donnarumma. Abbiamo tenuto i ritmi alti perché contro queste squadre è la tattica obbligata per togliere loro sicurezza. Siamo riusciti a creato occasioni nitide. Normale che ci siano alcune cose da rodare, siamo ancora all’inizio, la condizione generale è da perfezionare, presto ritroveremo la lucidità sotto porta che l’anno scorso è stata il nostro punto di forza. Zero punti nelle prime due partite? Non abbiamo raccolto nulla ma sono state due partite che hanno rafforzato la consapevolezza e autostima di noi stessi».

Articolo precedente
cigarini cagliari milanCigarini: «Siamo arrabbiati ma fiduciosi, i punti arriveranno»
Prossimo articolo
venturaVentura: «Il futuro dell’Italia? Basta guardare Barella»