Rastelli: «Giornata storica per il Cagliari. Sono contento per Sau» – VIDEO

rastelli cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

Un soddisfatto Massimo Rastelli ha parlato ai media al termine di Cagliari-Crotone

Primo successo stagionale per il Cagliari. Boccata d’ossigeno per Massimo Rastelli, che può sorridere all’esordio assoluto alla Sardegna Arena. Al termine del match, il tecnico dei sardi si è fermato a parlare ai microfoni di Sky Sport: «Oggi per Cagliari è un giorno storico. Era importante ritrovare la vittoria, contavano soprattutto i tre punti. Abbiamo vinto con merito, legittimando il successo nella ripresa con un buon atteggiamento. Il gol di Sau? Sono contento abbia segnato Marco, lui è legatissimo a questa maglia. Barella sta crescendo tantissimo, è un giocatore di grande prospettiva. Storicamente il Cagliari in casa ha sempre fatto tantissimi punti. Alla Sardegna Arena i tifosi sono a pochi metri dal campo, si sente ancor più forte il calore della gente. Qui c’è un grande senso di appartenenza, anche i non sardi se ne accorgono».

SALA STAMPA – Rastelli ha poi parlato anche in sala stampa e in zona mista: «Ho visto un ottimo Cagliari nel primo tempo, nella ripresa invece siamo calati e si sono viste più iniziative individuali. La Sardegna Arena? È uno stadio davvero bello, col pubblico vicino e le panchine in tribuna. Oggi per me hanno giocato tutti bene, Barella sta dimostrando di essere molto importante. Pavoletti ha stretto i denti e ha giocato con intelligenza. Sono contento per la vittoria e perché non abbiamo preso gol. Le sostituzioni? Ho tolto Joao Pedro perché l’ho visto stanco e poco lucido».

 

Contributo video del nostro inviato Sergio Cadeddu

Articolo precedente
Barella dopo Cagliari-Crotone: «Abbiamo dato il cuore»
Prossimo articolo
sauSau: «Era importante vincere, la Sardegna Arena più bella di Is Arenas» – VIDEO