Ragatzu: «Giornata speciale, ho dato il massimo» – VIDEO

Le parole di Daniele Ragatzu al termine di Cagliari-Sampdoria 2-1: «Pensiamo gara per gara»

Un gol ed un assist per mettere la firma su un successo che permette al Cagliari di guadagnare gli ottavi di finale di Coppa Italia contro l’Inter. Daniele Ragatzu al termine della sfida contro la Sampdoria ha parlato ai nostri microfoni: «Mi sono concentrato al 100% per questa gara, la aspettavo e spero di aver fatto bene. Segnare qui è un’emozione unica per me, è come se giocassi sotto casa. Mi alleno sempre a mille per cercare di farmi trovare pronto, così come fanno tutti i miei compagni. Il gruppo è sano e unito, cerchiamo di sfruttare le occasioni. Vittorie e sconfitte appartengono a tutti noi, nessuno escluso. Nell’azione del primo gol ho cercato l’uno contro uno e poi ho trovato Cerri al posto giusto, sapevo di trovarlo lì. Giochiamo tanto in allenamento e ormai ci conosciamo bene: l’unione fa la forza. Più spazio in Serie A? Sono pronto».

Ragatzu ha poi aggiunto ai microfoni della Rai: «E’ una giornata speciale: aspettavo questo momento da tutta la settimana. Ho dato il meglio di me stesso, mi farò trovare pronto anche per il campionato. Gli ottavi contro l’Inter? Pensiamo gara per gara, questa era importante come lo sarà quella contro i nerazzurri».