Rafael: «Il 2017 si chiude nel modo migliore»

© foto www.imagephotoagency.it

Di nuovo titolare al posto di Cragno, l’estremo difensore brasiliano Rafael ha parlato in zona mista al termine di Atalanta-Cagliari

Il Cagliari torna al successo a Bergamo dopo 26 anni. I rossoblù firmano il doppio vantaggio in contropiede già nel primo tempo e rispondono ordinati alla reazione atalantina nella ripresa. Protagonista dell’incontro Rafael, oggi titolare al posto di Alessio Cragno. L’estremo difensore brasiliano ha dato del filo da torcere all’argentino Gomez. Andato in gol solo nel recupero, all’80’ il Papu è stato invece murato dal cagliaritano. Al termine della partita, il portiere rossoblù – come riporta il sito ufficiale del Cagliari Calcio – ne ha parlato in zona mista: «Era un tiro ravvicinato, molto forte: mancavano dieci minuti alla fine, se avessimo preso gol in quel momento la partita poteva complicarsi. Fortunatamente è andata bene: abbiamo chiuso il 2017 nel modo migliore, con una grande prestazione di squadra. Siamo venuti qui a cercare di fare punti, ne abbiamo ottenuto 3 molto importanti per la salvezza»

Articolo precedente
miangueMiangue: «Grande prestazione di squadra, peccato per il rosso»
Prossimo articolo
serie aSONDAGGIO – Vota il miglior rossoblù di Atalanta-Cagliari