Primavera, il Cagliari cade a Bergamo

cagliari primavera
© foto www.cagliarinews24.com

Il Cagliari Primavera perde in casa dell’Atalanta: 3-0 il risultato finale a favore dei padroni di casa, rossoblù mai in partita

Si sapeva che per il Cagliari Primavera quella di oggi sarebbe stata una gara proibitiva: l’Atalanta, che vanta un settore giovanile nettamente fra i più produttivi d’Italia, arrivava da cinque vittorie consecutive e aveva l’obiettivo di non perdere le tracce della capolista Inter. In effetti la gara giocata al centro sportivo di Zingonia si è rivelata a senso unico, sbloccata da Latte già al sesto minuto di gioco e poi inchiodata appena centoventi secondi dopo dalla doppietta dell’ivoriano. Il risultato finale è di tre a zero per i nerazzurri (punteggio fissato dal gol di Bastoni a venti minuti dal termine), con tante parate di Bizzi a scongiurare un passivo ancora più pesante. I rossoblù hanno per la verità avuto un paio di occasioni da gol nel corso di una partita molto vigorosa, ma senza mai riuscire a riaprire davvero il match. La squadra allenata da mister Canzi resta decima in classifica a 20 punti, ora il Cagliari Primavera guarda alla gara casalinga in programma fra sette giorni contro il Frosinone.
Questa la formazione mandata in campo oggi: Bizzi, Mastino (dall’83’ Porru), Oliveira, Briukhov, Biancu, Volteggi, Pennington, Antonini Lui, Camba (dal 61′ Fini), Serra (dal 75′ Doratiotto R), Arras.