Connettiti con noi

Hanno Detto

Piras: «Prima un ottavo e poi un sesto posto. Risultati che oggi sembrano una chimera»

Pubblicato

su

Oggi l’ex attaccante dei sardi ha parlato alla lunga della sua esperienza e dei momenti più emozionanti della sua carriera

La Nuova Sardegna ha intervistato Gigi Piras, leggenda del Cagliari, attualmente secondo giocatore più prolifico dei rossoblu con 104 reti. Solo Gigi Riva meglio di lui. Le sue parole:

IL CAGLIARI – «Un onore per me, che da piccolo a Selargius sognavo a occhi aperti di poter giocare nel Cagliari.»

TRIENNIO D’ORO – «Dal 1976 al 1979 in B segnai 33 reti. Numeri ottimi comunque, ma pensate che non tiravo manco i calci di rigore.»

ANNATA 1977 – «In attacco giocavamo io e Pietro Virdis, giovani e sbarazzini: parlavamo fra di noi in sardo, gli avversari non capivano un tubo, noi ridevamo ma segnavamo anche tanti gol.»

GOAL ALL’ESORDIO – «E’ il ricordo più bello della mia carriera, anche se alla fine invece di festeggiare andai in giro per il campo a cercare una delle lenti a contatto che mi era caduta.»

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.