Connettiti con noi

Ex Rossoblù

Piras: «Penso che il Cagliari abbia le potenzialità per poter battere chiunque»

Pubblicato

su

L’ex attaccante del formazione sarda ha rilasciato alcune dichiarazioni quest’oggi tra la piazza di Cagliari ed il gioco di Liverani

Luigi “Gigi” Piras, ex attaccante del Cagliari, ha rilasciato delle dichiarazioni nel corso di “Piazza Affari” in onda su TMW Radio. Tanti i temi trattati, dal gioco ai singoli, dalla piazza sarda al tecnico romano. Queste le sue parole

LA PIAZZA«I tifosi del Cagliari si aspettavano un inizio diverso, magari in prima posizione. Ancora si sentono gli strascichi della retrocessione dell’anno scorso. La squadra in questo momento non è messa bene in campo, manca uno spartito vero. Contro l’Ascoli la sconfitta non è stata meritata, ma quando si gioca con poco ritmo e si conclude poco è giusto che non si raccolgano risultati».

LIVERANI «Gli manca sicuramente un regista in mezzo al campo, qualcuno come era Cigarini. Viola forse potrebbe giocare in quel ruolo, anche se lui è un po’ più lento. In ogni caso in questo momento si gioca troppo in orizzontale e poco in verticale».

NOTE POSITIVE«In difesa a parte la sfida con il Venezia è sempre andata abbastanza bene. Contro l’Ascoli in occasione del rigore subito c’è stata invece una grave disattenzione».

REGGINA – «Non la andrò a vedere allo stadio, altrimenti rischio di infervorarmi troppo. Dalla sfida penso che il Cagliari abbia le potenzialità per poter battere chiunque, ma anche i difetti per poter perdere con chiunque. Del resto parliamo della Serie B, che quest’anno è molto combattuta».

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.