Pinilla ricorda il passato: «In pochi hanno segnato oltre 30 gol in Italia»

pinilla cagliari
© foto www.imagephotoagency.it

L’ex attaccante, tra le altre, del Cagliari ha ricordato l’esperienza in Italia: «Il mio obiettivo era quello di segnare, l’ho sempre fatto»

Intervistato da ESPN Cile, Mauricio Pinilla è tornato ai tempi in cui giocava in Italia. Grosseto, Palermo, Genoa, Atalanta e Cagliari i club in cui ha militato l’attaccante cileno, oggi in forza ai cileni del Coquimbo Unido. Quella nella penisola è stata un’esperienza che ha formato Pinigol, che ha messo insieme 47 reti in Serie A (22 delle quali nei due anni e mezzo in Sardegna) dopo la straordinaria stagione di B a Grosseto, in cui trovò la porta 24 volte in altrettante partite: «Ci sono pochi giocatori che hanno segnato oltre 30 gol in Italia – ha detto l’ex attaccante rossoblu –. Ed è ancora più difficile quando fai parte di una piccola squadra. Il mio obiettivo era quello di segnare per tutte le squadre e l’ho fatto».

SIAMO ANCHE SU INSTAGRAM: SEGUICI!