Pescara, Pepe: «Bravi a reagire all’unico loro tiro»

© foto www.imagephotoagency.it

L’attaccante del Pescara Simone Pepe, ex della partita, ha parlato al termine della gara pareggiata 1-1 dagli abruzzesi all’Adriatico contro il Cagliari

Pareggio in extremis per il Pescara, che ha evitato l’ennesima sconfitta stagionale in uno scontro fondamentale per la salvezza contro il Cagliari. Sotto 1-0 per il gol di Marco Borriello segnato nel primo tempo, gli abruzzesi sono riusciti a strappare un punto nel finale in superiorità numerica grazie alla rete di Caprari al 92’ che ha firmato l’1-1. Alla fine del match dell’Adriatico ha parlato Simone Pepe, uno degli ex della partita, che ha giocato in Sardegna nella stagione 2006/07 segnando 3 gol in 36 presenze.

LE PAROLE DI PEPE – Ecco le dichiarazioni dell’attaccante degli abruzzesi Simone Pepe raccolte da Pescara Sport 24 al termine della gara: «I complimenti vanno alla squadra, che ha reagito al gol nel loro unico tiro. È un punto importante questo per come è venuto, con la grinta. Io il primo acquisto? Giocando cresce la condizione ma il Pescara ha bisogno di tutti, di noi e dei tifosi. Se lottiamo tutti insieme riusciremo a toglierci delle soddisfazioni. La squadra lotra e quando lo fa i punti arrivano».

Articolo precedente
pescara, oddoPescara, Oddo: «Pareggio che vale più di una vittoria»
Prossimo articolo
Caprari PescaraPescara, Caprari: «Cagliari schiacciato, meritavamo tre punti»