Connettiti con noi

Focus

Pereiro, l’uruguaiano mai in partita. Pochi palloni per incidere

Pubblicato

su

Il calciatore ex Psv ha deluso nella partita disputata alla Unipol Domus contro un Venezia a tratti travolgente

Non è bastata un’ora abbondante a Gaston Pereiro per incidere in Cagliari-Venezia. Il giocatore uruguaiano, schierato da seconda punta al fianco di capitan Pavoletti, ha toccato troppi pochi palloni per le zone di campo calpestate; non ha funzionato la sua mansione di raccordo tra la trequarti e l’attacco. Non sono arrivati nè gli inserimenti per riempire l’area con la sua fisicità nè i tentativi da fuori nè dei suggerimenti per i compagni degni di questo nome. Il momento è grigio per la squadra ma ancor più scuro per il classe 1995, il quale fatica ad inserirsi negli ingranaggi del gioco di mister Fabio Liverani. Il cambio può esser visto come qualcosa di diverso da una bocciatura dato che con lui, al sessantunesimo minuto, è uscito pure Pavoletti stesso. Eppure è innegabile che il giocatore nato a Montevideo sia estremamente in difficoltà in questo momento.

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.