Connettiti con noi

Hanno Detto

Pasqualin: «La serie B sarebbe meglio definirla una A2. Sarà un campionato esaltante, vivace, di qualità»

Pubblicato

su

Il procuratore ha detto la sua sull’alto livello della serie cadetta in quest’annata tra piazze storiche e buoni organici

Claudio Pasqualin, procuratore di calciatori ed avvocato, ha rilasciato delle parole a TuttoMercatoWeb. Tra i temi dibattuti c’è anche la serie B ed il suo elevato livello tecnico-tattico. Queste le sue parole:

«Sarebbe meglio definirla una A2. Sarà un campionato esaltante, vivace, di qualità. Le retrocesse sono di spessore. Mi incuriosisce il Palermo targato City Group, ispira simpatia: tutti hanno conosciuto e apprezzato l’entusiasmo della Favorita e la verve di Baldini. Ma Corini è l’usato sicuro, un’istituzione in città e si continua a guardare ai rosanero con grande simpatia anche per Brunori che dimostra che non bisogna arrendersi mai»

Advertisement

News

Video

Cagliari News 24 – Registro Stampa Tribunale di Torino n. 50 del 07/09/2021 - Iscritto al Registro Operatori di Comunicazione al n. 26692 – PI 11028660014 Editore e proprietario: Sportreview s.r.l. Sito non ufficiale, non autorizzato o connesso a Cagliari Calcio S.p.A. Il marchio Cagliari Calcio è di esclusiva proprietà di Cagliari Calcio S.p.A.