Palermo, esonerato Diego Lopez

lopez cagliari sondaggio
© foto www.imagephotoagency.it

Cinque punti in dieci partite: questo il bilancio definitivo di Diego Lopez al timone del Palermo. Il tecnico è stato esonerato in mattinata, al suo posto Bortoluzzi

Prima Nicola Salerno, quindi Diego Lopez. Direttore sportivo ed allenatore lasciano il Palermo, il primo in seguito alle dimissioni presentate e il secondo per via dell’esonero deciso dal presidente Baccaglini. Il penultimo posto in classifica e le cinque sconfitte consecutive portano il club rosanero a cambiare ancora, è il quarto ribaltone che vede protagonista la panchina siciliana in questa stagione. L’ex giocatore e allenatore del Cagliari vede la sua avventura rosanero terminare dopo dieci partite. Stavolta l’arduo compito di guidare la squadra tocca a Diego Bortoluzzi.

IL COMUNICATO – Nella nota ufficiale firmata da Baccaglini le spiegazioni delle scelte societarie: “Abbiamo ricevuto e accettato le dimissioni del DS Salerno che ringraziamo per quanto ha dato alla Società. Non possiamo permetterci atteggiamenti disfattisti nell’affrontare queste ultime partite. Dobbiamo a noi stessi, ai nostri tifosi e ai prestigiosi colori della nostra squadra, sette gare alla morte in cui lasceremo in campo tutto. Ho ereditato una squadra che attraversa un momento difficile e sto cercando di fare il possibile per scuoterla dalle fondamenta per reagire a testa alta. Anche per questo ho proposto alla squadra un premio per la salvezza. Questo vuole essere un segnale forte dalla Società ai giocatori per dimostrare quanto ci crediamo e lottiamo per questo obiettivo. Serve una scossa forte, serve tentare di cambiare e giocarci il tutto e per tutto. Per questo abbiamo deciso di sollevare Diego Lopez dal suo incarico di allenatore. Anche lui ha ereditato una situazione difficile e lo ringrazio per tutto il duro lavoro. Abbiamo dato incarico al nostro Settore Giovanile di affiancare il nuovo allenatore, Diego Bortoluzzi, già secondo di Guidolin e consigliato dallo stesso, che porterà il suo impegno ad affrontare al meglio la fine di questo campionato. Chiedo ai grandi tifosi del Palermo di avere pazienza e di credere nel progetto che insieme riporterà alla città le emozioni che merita“.