Palermo, cori e striscioni di incitamento prima della partenza per Cagliari

© foto www.imagephotoagency.it

Penultimo con appena 6 punti in classifica e reduce da quattro sconfitte ed un pareggio nelle ultime cinque gare, il Palermo di De Zerbi è chiamato al riscatto. La trasferta di Cagliari, in programma domani alle 21, appare come un’ultima spiaggia per l’ex tecnico del Foggia che, secondo il patron Zamparini, proporrebbe un calcio troppo offensivo per una squadra che deve lottare per mantenere la categoria.

 

AMBIENTE FIDUCIOSO – Nonostante questo, il presidente rosanero ha evidenziato anche attenuanti come i numerosi indisponibili e una squadra che presenta qualche buco di troppo. Considerazioni fatte, evidentemente, anche dai tifosi rosanero, che si sono riuniti di fronte al “Barbera” per incitare la squadra prima della partenza per la Sardegna. Circa 50 tifosi della Curva Nord Superiore, come riporta mediagol.it, hanno esposto striscioni ed intonato cori di incoraggiamento per gli uomini di De Zerbi, consci del delicato momento attraversato dalla squadra. Nel lungo striscione messo in mostra al pullman della squadra una frase di incitamento, ma anche un monito: “Ovunque sentirete i nostri cori, ma non scherzate con i nostri colori”.

Articolo precedente
Palermo, De Zerbi: «Non mi sento sotto pressione, la partita di Cagliari è importantissima»
Prossimo articolo
Cagliari-Palermo, i precedenti: l’ultimo incrocio significò retrocessione