Connettiti con noi

News

Pagelle Milan Cagliari: Godin è un muro, Cragno ancora decisivo – VOTI

Pubblicato

su

I voti ed i giudizi ai protagonisti del match di campionato tra i rossoneri e i rossoblù: pagelle Milan Cagliari

Le pagelle dei protagonisti del match tra Milan e Cagliari, valido per la 37ª giornata del campionato di Serie A 2020/2021.

Le pagelle motivate dei rossoblù

CRAGNO 7: Ancora decisivo, compie poche parate ma fondamentali e sopratutto difficili. l’uomo Cragno sempre più al top in Italia.

CEPPITELLI 6,5: Partita solida e di posizione, non concede occasioni a chi passa dalle sue parti. (86′ KLAVAN S.V)

GODIN 7: Erge il muro e non fa entrare il diavolo: argina Rebic e chiude tutti gli spazi con sapienza e precisione

CARBONI 6,5: Ennesima prova positiva del giocane classe 2001: sempre attento e aggressivo dimostra tutta la sua crescita e le sue potenzialità. (86′ RUGANI S.V)

NANDEZ 6,5: Si sacrifica tanto in fase difensiva per dare una mano contro Theo Hernandez, quando può ribalta la situazione e si rende pericoloso in zona offensiva

MARIN 5,5: Partita senza infamia e senza lode, si vede poco in costruzione ed è poco appariscente all’interno del match. Soffre un po la fisicità di Kessie e la posizione del trequartista rossonero (78′ DUNCAN)

DEIOLA 6: partita di sacrificio ma offre buono schermo e filtro davanti alla difesa (86′ ASAMOAH S.V)

LYKOGIANNIS 6: Spinge poco ma lo fa con coscienza, non rischia mai la giocata di troppo ed è sempre attento in difesa

NAINGGOLAN 6: Si vede poco in fase offensiva ma offre una grande mano d’aiuto al centrocampo rossoblù in ripiegamento

JOAO PEDRO 6: Si vede poco perchè il Cagliari gioca prevalentemente in difesa, ma quando ottiene la palla crea sempre scompliglio tra le maglie rossonere.

PAVOLETTI 6,5: Si sbatte e lotta su tutti i palloni, in due occasioni sfiora il gol ma Donnarumma compie due miracoli (78′ CERRI S.V)

Advertisement