Connettiti con noi

News

Pagelle Inter Cagliari: Vicario fenomenale, Nandez poco brillante – VOTI

Emanuele Olla

Pubblicato

su

I voti ed i giudizi ai protagonisti del match di campionato tra i neroazzurri e i rossoblù: pagelle Inter Cagliari

Le pagelle dei protagonisti del match tra Inter e Cagliari, valido per la 30ª giornata del campionato di Serie A 2020/2021.

Le pagelle motivate del Cagliari

VICARIO 8: Esordio da sogno a San Siro per il portiere classe 96′. Nel primo tempo è fenomenale prima su Eriksen e poi su Darmian, incolpevole nella ripresa sul gol subito

RUGANI 6: Buona anche la prova del centrale ex Juventus, tiene a bada Sanchez e non gli concede grosse opportunità. Con l’ingresso e la freschezza di Lautaro va un po in difficoltà. (84′ SIMEONE S.V)

GODIN 7: Tampona e chiude su ogni avanzata nerazzurra, limita al massimo le giocate di Lukaku e non lo fa mai girare per concludere a rete

CARBONI 6,5: Ottima prova del giovane difensore classe 2001 che esce da mezzo vincitore dal duello con Lukaku fermato più volte. L’inesperienza lo porta ad essere mal posizionato sull’azione che porta Hakimi al cross decisivo

ZAPPA 5: Spinge poco e si lascia scappare Darmian sul gol. Il nerazzurro gli prende il tempo e lo infila alle spalle. (90′ PEREIRO S.V)

MARIN 6,5: Tra i centrocampisti è il più dinamico, corre e si propone toccando molti palloni peccato per non aver mai trovato il guizzo giusto

NAINGGOLAN 6: Il ninja gioca ancora davanti alla difesa e nel primo tempo prova a creare il gioco rossoblù. Scompare un po nella ripresa e si risveglia sul finale giocando alcuni palloni interessanti

DUNCAN 5.5: Corre tanto ma corre male, poco presente in zona offensiva e tra le linee nn riuscendo mai ad accompagnare le sortite offensive dei suoi. (71′ ASAMOAH 6: gioca qualche buon pallone a centro area e crea un po di scompiglio sul finale)

NANDEZ 5: Il Leon non ruggisce più. Non incide mai in fase offensiva e pecca anche sulla corsa ed aggressività.

JOAO PEDRO 5.5: Primo tempo completamente buio per il brasiliano che tocca pochi palloni. Nella ripresa prova qualche spunto ma non viene accompagnato dai compagni.

PAVOLETTI 6: Stesso discorso anche per Pavoloso, poco servito nel primo tempo ma più presente nella seconda frazione dove sfiora il pareggio in più occasioni. (90′ CERRI S.V)

Advertisement